Archive for maggio, 2010

I GIARDINI LETTERARI!!!

Posted by on giovedì, 13 maggio, 2010

I ragazzi di Interferenze Sonore fremono, sono in attesa di esplodere sui pannelli la loro creatività, la voglia di vita che c’è in loro è un grande valore da stimolare ed accrescere. Alcuni esponenti della cultura e dell’arte hanno accolto il nostro invito per confrontarsi con l’Artista Anna Maria Torre sulle pagine del suo libro dal titolo ” Tito api occi “. Siamo incuriositi dal misterioso gioco di parole che lascia intendere una lettura appassionata, un confronto dell’oggi con la bambina di ieri, una forte presenza di sensazioni e testimonianze percepite attraverso le tante immagini fotografiche che compongono il capitolo parallelo, una lettura visiva non meno forte ed invasiva della precedente. nella terza parte l’Arte del palato irrompe con la sua forza esplosiva, una spumeggiante sinfonia di sapori e colori, e, dal nostro somelier ecco due aziende d’eccezione;
per il vino rosso abbiamo scelto l’Azienda Agricola Case Bianche con il suo “Cupersito” e per il bianco l’Azienda Agricola De Conciliis. Entrambi di Torchiara, a dimostrazione della straordinaria qualità dei vini cilentani. Gente quest’occasione è da non perdere!!!!!!!

Seshat il lavoro di preparazione dell’evento prosegue

Posted by on sabato, 1 maggio, 2010

Ci siamo chiesti cosa rappresentare nel pomeriggio dell’11 giugno 2010, e, abbiamo individuato tre importanti momenti che ci sembrano racchiudere bene la cultura della nostra gente; Inizieremo con la proposta di un gruppo di giovani che si occupano di STREET ART, colori, forme, sensazioni che si materializzeranno sui pannelli affidati a questi giovani artisti;
Immersi tra il profumo dei gelsomini, iniziamo il confronto con esponenti della cultura, punto di forza il racconto scritto da Anna Maria Torre, una miscela di curiosità, semplicità, ma allo stesso tempo di profonda riflessione sulla condizione dei bambini, sulla loro capacità di discernere le cose, sul loro modo di vedere il mondo!
Seguiremo l’evoluzione di questo scritto, più in là ne comunicheremo anche il titolo.
Non poteva mancare un terzo elemento, il cibo! Inteso come espressione dei sensi, una visita guidata tra vini e specialità culinarie, alla ricerca dei segreti più antichi della sapiente arte culinaria del Cilento.
L’Evento di quest’anno apre una serie nuova di appuntamenti che ci accompagneranno per tutta l’estate, I Giardini Letterari, altra interessante iniziativa dell’Archivio della Fotografia Mediterranea.